Home     Attività

PCTO: Intesa Sanpaolo

Referenti: A. Vitolo 

DAL 20 gennaio 2020

AL 24 gennaio 2020

ultima settimana gennaio 2020

Grattacielo Intesa Sanpaolo

Un piano triennale di formazione e di sperimentazione 

presso le sedi di Intesa Sanpaolo 

per 24 allievi delle classi 3A RIM, 3B AFM E 3C SIA

Il progetto si svolge per il corrente anno scolastico nella settimana dal 20 gennaio al 24 gennaio 2020 presso la sede del “grattacielo” di corso Inghilterra. Con orario di ufficio 9 - 17.

Nel triennio scolastico, il percorso copre la totalità del monte ore richieste per istituiti tecnici e licei.

Riconosciuto come uno dei più efficaci e integrati in Italia, il progetto  offre agli studenti un programma triennale di apprendimento e sperimentazione interamente svolto presso le sedi del Gruppo. I ragazzi lavorano con collaboratori interni Intesa Sanpaolo che, formati ad hoc per l’esperienza, facilitano le attività laboratoriali in qualità di tutor.

Nel corso dei tre anni gli allievi si esercitano  attraverso un allenamento teorico-pratico su diverse professioni: gli studenti sviluppano competenze soft in ambito di collaborazione e lavoro in gruppo, comprensione, creatività e competenze tecniche relative alla gestione finanziaria, elaborazione e gestione di progetti, creazione di contenuti ad hoc e attività di marketing. 


Il progetto rappresenta un costruttivo esempio di collaborazione tra mondo della scuola e mondo del credito. Con obiettivi come diffondere l’educazione finanziaria e tradurla in comportamenti consapevoli, favorire una sensibilità sulle competenze essenziali per l’attività professionale, attraverso lo sviluppo delle principali competenze richieste dal mondo del lavoro, sperimentare dinamiche imprenditoriali attraverso esperienze pratiche finalizzate allo sviluppo di capacità spendibili in future attività lavorative, esso assolve funzioni di orientamento professionale. Tutti gli argomenti trattati sono contestualizzati in attività operative, anche con visite presso gli uffici delle strutture centrali e il confronto con colleghi “testimonial”.