Home     Attività

Olimpiadi della fisica 2019

Referenti: W. Barberi 

DAL 12 dicembre 2018

AL 15 giugno 2019

a.s.2018/19

I.I.S. Majorana sede Liceale

Attività del P.T.O.F.  finalizzata a favorire il coinvolgimento degli alunni che mostrano particolari inclinazioni per gli studi scientifici in un apprendimento attivo e responsabile, orientandone gli interessi e le capacità. 

Le Olimpiadi Italiane della Fisica e i Giochi di Anacleto sono competizioni a carattere individuale, riservate agli studenti delle Scuole Secondarie Superiori italiane, e connesse con le Olimpiadi Internazionali della Fisica.

Per gli studenti di "triennio" in tutte le scuole si tiene una Gara di Primo Livello in cui si chiede di rispondere a delle domande, naturalmente di fisica. Chi più ne sa ha maggiore probabilità di inserirsi fra i cinque vincitori della sua scuola. 

Questi potranno prendere parte alla Gara di Secondo Livello nella sede più vicina alla scuola e gareggiare con le squadre di tutte le scuole del territorio che aderiscono alle OLIFIS. La gara si fa a colpi di soluzioni a problemi di fisica. 

I 100 super che primeggiano nella classifica generale (i vincitori delle sedi locali, i migliori studenti di terza e di quarta ed i rimanenti migliori fino ad completare il numero 100) partecipano alla Gara Nazionale di Fisica che tradizionalmente si tiene a Senigallia: qui si decidono i vincitori delle OLIFIS dell'anno, ma devono vedersela con problemi a "rompicapo" e con prove sperimentali per abilissimi. 

Per la preparazione alla seconda fase delle gare è previsto un corso di preparazione da parte di un docente del Liceo per gli studenti selezionati nella prima fase.